All’improvviso la verità

Elsa Osorio si racconta in un’intensa conversazione con Cristina Guarnieri sui temi a lei cari: la scrittura e la vita, la finzione e la Storia, i desaparecidos e la Giustizia Universale. Tra il fantastico – inteso come varco rispetto al silenzio imposto dalla dittatura – e la memoria – urgenza interiore di recuperare una speranza collettiva – Elsa salva dall’oblio figure che la storia ufficiale ha cancellato. Erede delle immense narrazioni del continente più a sud del mondo, la scrittrice si fa testimone dell’abbraccio delle differenze, invitando il lettore a osare vivere la vita come un tango.

Seguir leyendo aquí

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *